1. PARCO ARCHEOLOGICO

    ACROPOLI ETRUSCA E CISTERNA ROMANA

    Leggi Tutto...

INTERVENTO

Stato di conservazione

Il parco è formato da un'ampia area a verde circondata da un vialetto pedonale inghiaiato, con panchine per la sosta, fontanelle dell'acqua potabile ed un'area attrezzata per i più piccoli.
Ad ovest del primo ingresso, ci si immette nel sito archeologico dell'Acropoli Etrusca. Il sito archeologico è delimitato da una recinzione metallica. Vi si accede, per la visita, dietro pagamento di un biglietto. I percorsi interni sono invece segnati da una staccionata in legno. Recentemente, a seguito di una riparazione della conduttura dell'acqua potabile, la quale attraversa gran parte del parco e fornisce l'acqua a tutta la città, sono stati rinvenuti, di fronte al primo ingresso, dei paramenti murari, probabilmente di età romana, che l'amministrazione comunale intende riportare alla luce.

Intervento Previsto

Con l'intento di valorizzare questo ritrovamento, il Comune di Volterra intende riorganizzare tutta l'area archeologica attraverso la sistemazione esterna dell'area circostante l'acropoli, con la modifica del percorso di ingresso al parco e all'acropoli stessa e con la realizzazione di un nuovo manufatto da adibire a biglietteria con bookshop e servizio igienico, sia per il personale che per i visitatori. Il progetto proposto prevede un riordino generale dell'area dell'acropoli e dell'ingresso al parco con la realizzazione di alcuni interventi consistenti in:
1) rendere visibili ai visitatori i resti archeologici emersi nel 2017;
2) modifica del tracciato del vialetto d'ingresso al parco, in modo tale che sia possibile bypassare il nuovo scavo archeologico di cui al punto precedente;
3) rimozione dell'attuale biglietteria (casetta in legno) con conseguente costruzione ed installazione di un manufatto leggero, con struttura portante in legno ed in ferro, da tamponare poi con pannelli coibentati, composto da due corpi di fabbrica;
4) ripristino dell'ingresso abbandonato con accesso da via di Castello lato Via dei Marchesi;
5) sostituzione di buona parte della recinzione metallica attuale con ringhiera in ferro color antracite a disegno semplice con corrimano;
6) sostituzione dei pannelli didattici interni all'acropoli ed integrazione della segnaletica all'interno dei percorsi del parco tale da indicare il nuovo ingresso all'acropoli e la nuova biglietteria.

 
Progetto di intervento site-specific, realizzato da Arch. Tiziana Chierici, attualmente in attesa dell'autorizzazione della Soprintendenza SABAAP di Pisa e Livorno

Resoconto economico

Beni in Recupero

 
  1. IMPORTO

    0

FRUIZIONE DEL SITO

Aperto tutto l'anno, con i seguenti orari e modalità: orario invernale (dal 5 novembre al 11 marzo) tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 16.30; orario estivo (dal 12 marzo al 4 novembre) dalle ore 10.30 alle 17.30 tutti i giorni.

MODALITA' DI DONAZIONE

Dati per il bonifico bancario a favore dell'intervento:

BENEFICIARIO: Comune di Volterra
IBAN IT 05 L 01030 71220 000001029441
CAUSALE: "Art Bonus - Comune di Volterra - Parco archeologico - Codice fiscale o P. Iva del mecenate - Nome Intervento"