"MILONGA. Variazioni sul tema" per Volterra22

 

Sabato 23 e domenica 24 luglio l'Associazione di Promozione Sociale Chi vuol esser lieto sia... presenta per Volterra22 "MILONGA. Variazioni sul tema", una due giorni dedicata al tango per la direzione artistica di Anna Ulivieri e con il patrocinio di Comune di Volterra, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina e ADSI Sez. Toscana Delegazione Dimore Pisane. Perché scegliere proprio il tango per celebrare Volterra Prima Città Toscana della Cultura è presto detto. Da alcuni anni Lavinia e Chiche Núñez scelgono Palazzo Ricciarelli Dello Sbarba come sede per il corso di tango proposto nell'ambito di un viaggio in Toscana agli iscritti della loro scuola di tango con sede a Berlino. A ottobre 2019, appena iniziata la collaborazione di Associazione Chi vuol esser lieto sia... con una nuova dimora storica, Anna Ulivieri è invitata per una prima visita a Palazzo Ricciarelli dello Sbarba proprio in occasione della milonga organizzata da Urquiza Tango Berlin nella sua sala gialla; l'atmosfera è magica, la musica diffusa dal giradischi è così coinvolgente, che Anna Ulivieri saluta i ballerini berlinesi lanciando l'idea di una milonga con musica dal vivo e la promessa di ritrovarsi presto a Volterra. Passano due anni e mezzo difficili per tutto il mondo, ma nonostante ciò i musicisti toscani lavorano ai brani che hanno fatto la storia del tango, arriva il 2021 con il centenario dalla nascita di Astor Piazzolla e il 2022 trentesimo anniversario della sua morte e la nomina di Volterra Prima Città Toscana della Cultura, un'occasione davvero particolare e memorabile per ritrovarsi finalmente a suonare e ballare insieme il tango argentino in Toscana con gli amici da Berlino, altra magnifica capitale di cultura.
Questo il programma.

Sabato 23 luglio alle 15:00 a Palazzo Ricciarelli Dello Sbarba in via Ricciarelli 32 nel centro storico di Volterra Urquiza Tango Berlin propone una lezione aperta di tango. La partecipazione è gratuita e su prenotazione. Info e prenotazioni: tango@urquiza.com alle 21:30 Piazza dei Priori si animerà con la milonga, serata danzante di tango con musica dal vivo a cura Anna Ulivieri - flauto, Stefano Quaglieri - chitarra e Massimo Signorini - fisarmonica che suoneranno brani di Ángel Villoldo, Carlos Gardel, Astor Piazzolla, Gerardo Matos Rodríguez ed altri ancora. Un appuntamento imperdibile per chi ama ballare il tango e uno spettacolo a cui assistere sotto le stelle per tutti.
Ingresso 10 euro. Info e prenotazioni: cel. 3487455412 oppure 3474053723 e-mail: info@chivuolesserlietosia.org oppure brunellescodello@gmail.com oppure mikelamarna@gmail.com
Domenica 24 luglio alle 18:00 a Palazzo Ricciarelli Dello Sbarba la presentazione del libro Astor Piazzolla. Una vita per la musica di María Susana Azzi, prodotto ed edito dall'Editore Sillabe e da Opera Laboratori, i n occasione del trentennale della morte di Astor Piazzolla. Giulia Perni, della casa editrice, introdurrà la serata con l'intervento dell' autrice in collegamento online. Sarà, poi, proiettato il video Astor Piazzolla. Una vita per la musica e l'evento sarà ulteriormente impreziosito da intermezzi musicali a cura del "Duo Le Muse" Francesca Rizzo e Marta Montagnani - pianoforte a 4 mani con la partecipazione dei maestri di Urquiza Tango Berlin.
A seguire la proiezione del video Milonga per Astor Piazzolla realizzato dall'Associazione Chi vuol esser lieto sia... nel 2021 con il patrocinio del Comune di Volterra, un omaggio ad Astor Piazzolla nel centenario dalla sua nascita. Arrangiamenti di sue bellissime composizioni realizzati da Anna Ulivieri, Stefano Quaglieri e Massimiliano Fantolini e Milonga, un brano originale di Dario Paganin a lui dedicato. Quattordici artisti nel suggestivo contesto di sei Dimore Storiche Pisane, tra cui Palazzo Ricciarelli Dello Sbarba, per uno spettacolo che unisce questi magici luoghi.
Questo appuntamento vede la collaborazione con Libreria dell'Araldo.
Info e prenotazioni: cel. 3487455412 oppure 3474053723 e-mail: info@chivuolesserlietosia.org oppure brunellescodello@gmail.com oppure mikelamarna@gmail.com