Contributo per il canone di locazione

 

Ai sensi dell'art. 11 della legge n. 431 del 9/12/1998, il comune di Volterra indice annualmente un bando pubblico per la concessione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione. A partire dalla data di uscita del bando i cittadini potranno presentare domanda. I requisiti per la presentazione della domanda possono variare di anno in anno in funzione degli indici regionali. Tra essi ci sono:
   ·     Residenza anagrafica presso lo stessoimmobile per cui si richiede il contributo
   ·     Valore ISE non superiore a € 28.684,36
   ·     Titolarità di un contratto regolarmentere gistrato
   ·     Assenza di titolarità su immobili *
   ·     Rispetto del limite sul patrimonio mobiliare di € 25.000,00 e complessivo di 40.000,00 € *
   ·     Rispetto dell'incidenza minima del canone di locazione sull'ISE

Il modulo della domanda (allegato 2) può essere scaricato da questo sito, oppure ritirato presso:
   ·     ufficio Politiche Sociali, 1° piano Palazzo pretorio in piazza dei Priori, 12
   ·     ufficio Sportello al cittadino - protocollo in via Turazza, 2
   ·     Sportello Casa, 2° piano Palazzo pretorio in piazza dei Priori, 12

La domanda di partecipazione deve poi essere consegnata all'ufficio Politiche Sociali, debitamente compilata ecompleta dei seguenti allegati:
   ·     Documento di identità (per i cittadini extracomunitari anche permesso/carta di soggiorno)
   ·     Contratto di locazione e eventuali successive modificazioni
   ·     Documentazione dell'Agenzia delle entraterelativa alla regolare registrazione del contratto (imposta di registro / cedolare secca)
   ·     Attestazione ISEE e DSU completa

Dopo la chiusura del bando, vengono valutate tutte le domande e viene stilata una graduatoria provvisoria. Coloro che risulteranno esclusi da essa potranno presentare ricorso per i 15 giorni seguenti alla pubblicazione, tramite il modello di opposizione (allegato 4).
Successivamente verrà stilata la graduatoria definitiva. La liquidazione del contributo avverrà previa consegna delle ricevute di pagamento di tutti i canoni mensili di locazione entro il mese di gennaio dell'anno successivo alla pubblicazione del bando.
L'erogazione del contributo avverrà l'anno successivo rispetto al bando ad avvenuto trasferimento delle risorse regionali e comunque fino ad esaurimento delle stesse.

Per i dettagli e eventuali variazioni di anno in anno, si raccomanda la lettura del bando completo.


* per situazioni particolari consultare il bando