BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI SERVIZI DI PRIMA INFANZIA DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO V.C.


Esito gara

Con determinazione n.619 del 27/08/2013 è stata disposta l'aggiudicazione definitiva del presente appalto.
 
 

 

Bando di gara

L'Amministrazione Comunale di Volterra informa che è stato pubblicato BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA  PER L'APPALTO DEI SERVIZI DI PRIMA INFANZIA DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO V.C.
 
Il termine perentorio per la presentazione delle domande è il giorno giovedì 18 Luglio 2013 ore  13,00.

Le domande dovranno essere consegnate esclusivamente all'ufficio Sportello al cittadino e Protocollo del Comune in Via Turazza, 2  (angolo Piazza dei Priori - Palazzo Priori piano terra) aperto:

- lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11,30,
- martedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30
- giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17
 


1° seduta di gara: ore 10 di venerdì 19 Luglio 2013 presso una sala aperta al pubblico degli uffici comunali  - Palazzo Pretorio, Piazza dei Priori n.12.
 
L'apertura delle buste contenenti l'offerta economica potrà avvenire nella medesima seduta.


comunicazioni e chiarimenti

 
In questa sezione sono riportate le interpretazioni o le risposte a richiesta dei chiarimenti pervenuti.
 
 

 Mod.2 - dichiarazioni ai sensi art. 38 D.Lgs 163/2006
Non vi è obbligo di sopralluogo, a pena di esclusione; il punto v) è relativo alla sola dichiarazione.
 

 Offerta tecnica
- Sub criterio 1.4) SELEZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE n. 1 relazione in carta libera (max 4 facciate, 2 pagine fronte/retro formato A4)  - in caso di RTI la relazione di 4 pagine è da intendersi fatta congiuntamente.
- punteggio offerta tecnica - in caso di RTI il punteggio sara assegnato in modo cumulativo e non distinto per ditta.
 

 Art. 16 capitolato
In riferimento all'allegato "C" - DUVRI - si procede alla sua pubblicazione. 
 

 Art.6  capitolato
......................
L'Amministrazione si riserva la facoltà di aggiudicare l'appalto anche in presenza di una sola offerta valida purché raggiunga un punteggio superiore a quello minimo stimato di cui al presente articolo; nonché di avvalersi della facoltà di cui all'art. 140 del D.lgs. 163/06.
.................
In tal caso il punteggio minimo stimato non è previsto, purchè l'offerta sia valida ed eventualmente congrua.

 


 

documentazione