1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina
 

Area archeologica di Vallebuona

 

Nell'area circoscritta dal portico sono ben visibili le fondamenta del vestribolo e dei locali destinati ai bagni caldi e freddi di un ambiente termale, edificato nel secolo IV dopo Cristo con i materiali dell'adiacente teatro andato in disuso nel corso del secolo III dopo Cristo forse a causa di un terremoto.
La forma circolare del laconicum che per l'elevata temperatura dell'acqua consentiva una vera e propria sauna, chiude gli ambienti del modesto complesso termale da alcuni ritenuto il primo luogo di culto cristiano.

Pianta dell'area archeologica con il Teatro Romano e il complesso termale.
 
 

Dove si trova: Piazza caduti nei lager nazisti - 56048 VOLTERRA (PI)
Emaila.furiesi@comune.volterra.pi.it 
 
Orario:
Secondo lunedý di  Marzo - 1 Novembre
10.30 - 17.30
aperto tutti i giorni 

2 Novembre - Seconda Domenica di Marzo 
10.00 - 16.30 
aperto solo sabato, domenica (escluso 25/12 e 01/01) 

In caso di maltempo l'area archeologica potrebbe essere chiusa.

Area archeologica dell'acropoli etrusca

Area archeologica dell'acropoli: particolare della strada intertemplare

╚ una vasta area in Piano di Castello dove attraverso varie stratificazioni Ŕ possibile leggere la nascita e lo sviluppo della cittÓ, a partire dalla preistoria fino al secolo XV. Ben visibili appaiono le fondamenta di due edifici, identificati come templi A e B separati da una strada intertemplare che circonda e delimita in parte il luogo cultuale.

Resti di abitazioni di etÓ ellenistica, un complesso sistema di cisterne fra cui la cosiddetta Piscina, impianti di torri medievali e strade poggianti su fondamenti pi¨ antichi, lo sterminato paesaggio che va dal Mar Tirreno agli Appennini rendono questo luogo uno dei pi¨ interessanti e piacevoli della cittÓ.

Nel 1987 sono ripresi i lavori di scavi all'Acropoli di Volterra sotto la direzione della Prof.ssa Marisa Bonamici che, insieme agli scavi di Doro Levi (1926) e di Mauro Cristofani (1967-1972), hanno arricchito enormemente la sequenza stratigrafica e strutturale del sito.
 
Ulteriori informazioni e illustrazioni degli ultimi scavi avvenuti con la direzione della Prof.ssa Marisa Bonamici si possono trovare al seguente indirizzo:

 

Dove si trova: Parco Archeologico 'E. Fiumi'- 56048 VOLTERRA (PI)
Emaila.furiesi@comune.volterra.pi.it 
 
Orario:
Secondo lunedý di  Marzo - 1 Novembre
10.30 - 17.30
aperto tutti i giorni 

2 Novembre - Seconda Domenica di Marzo 
10.00 - 16.30 
aperto solo sabato, domenica (escluso 25/12 e 01/01) 

In caso di maltempo l'area archeologica potrebbe essere chiusa.

 


 

Le Terme Guarnacciane