1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Un contributo economico è stato messo a disposizione dell'amministrazione comunale proprio per sostenere la realizzazione delle opere dell'istituto volterrano

L'ingegno e la creatività dei giovani volterrani in mostra alla prima Biennale dei Licei Artistici italiani. Il Liceo Artistico di Volterra, selezionato per partecipare alla manifestazione ha ottenuto una menzione speciale da parte del Comitato Tecnico Scientifico per una delle due opere ammesse alla mostra:  "Gli scacchi", connessa  alla progettazione e realizzazione di una scacchiera in alabastro, una tematica tipica della produzione alabastrina volterrana sia dell'800 che del '900. Un contributo economico è stato messo a disposizione dell'amministrazione comunale proprio per sostenere la realizzazione delle opere dell'istituto volterrano.
«Si tratta di un risultato eccezionale per il nostro Liceo artistico che si è confrontato con molti altri istituti a livello nazionale» dichiara il sindaco Marco Buselli.
«Per tutta la città il risultato raggiunto dal Liceo Artistico è motivo di grande orgoglio - aggiunge l'assessore all'istruzione del Comune di Volterra Alessia Dei - anche perché il Liceo artistico ha usufruito del progetto "Studiare e dormire", 4 sono i ragazzi che frequentano l'istituto il Liceo artistico consentendo di formare ben 2 prime,  Il progetto è a cura di amministrazione comunale e Fondazione Crv che permette agli studenti fuorisede di frequentare gli istituti del territorio. Quindi siamo contenti che gli sforzi dell'amministrazione comunale per aumentare la densità della popolazione scolastica servano per raggiungere obiettivi straordinari».
L'amministrazione comunale lancia anche un appello a tutti i cittadini a sostenere il progetto del liceo artistico che»concorre al "Premio del pubblico". Per votare è sufficiente andare alla pagina Fb facebook.com/biennaledeiliceiartisticitaliani è votare il progetto degli studenti volterrani.