1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

L'I.N.P.S. E I COMUNI COLLABORANO PER UN SERVIZIO MIGLIORE AI CITTADINI

 

Presso l'Ufficio Stato Civile e Anagrafe del Comune di Volterra Ŕ stato istituito il"PUNTO CLIENTEI.N.P.S."

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale di Pisa e l'Amministrazione Comunale di Volterra, nell'intento di avvicinarsi sempre di pi¨ ai cittadini e ai loro bisogni, hanno collaborato per attivare uno "sportello virtuale INPS" presso il Comune di Volterra.

I cittadini evitando il disagio degli spostamenti alla sede provinciale, possono da questo momento rivolgersi (personalmente o con delega scritta) direttamente al Comune di Volterra (persona di riferimento Giuseppina Giaconia - Ufficio di Stato Civile e Anagrafe Piazza dei Priori n.1- 1░ piano), per ottenere una serie di servizi che prima erano di esclusiva competenza dell'INPS, ad esempio: copia di estratto contributivo, modello CUD pensionato e assicurato (certificazione reddituale), 0BIS/M (il documento che riporta gli importi delle rate di pensione che verranno riscosse durante l'anno), ed inoltre DOMUS: visualizzazione dello stato delle pratiche richieste all'INPS.

Per informazioni pi¨ dettagliate o chiarimenti sulla documentazione richiesta, gli utenti dovranno continuare a rivolgersi ai competenti uffici della sede INPS di Pisa o agli sportelli decentrati dislocati sul territorio provinciale.

ORARIO SPORTELLO INPS: SABATO dalle ore 10,00 alle ore 12,00



ESTRATTO CONTRIBUTIVO
L'Estratto Contributivo Ŕ un certificato che riporta, suddivisi per anno, i dati contributivi registrati negli archivi Inps. L'estratto comprende i contributi da lavoro, "figurativi" e da riscatto.

PAGAMENTI PRESTAZIONI
L'Estratto Pagamenti Prestazioni riporta il dettaglio di ciascun pagamento che l'INPS ha erogato al cittadino.

DOMUS
Il servizio consente di visualizzare lo stato delle pratiche richieste all'Inps.

CUD (Assicurato e Pensionato)
Il Cud Ŕ il modello di certificazione unica relativo alle retribuzioni corrisposte nell'anno precedente. A partire dal mese di febbraio 1999 il datore di lavoro e' tenuto a consegnarlo al lavoratore. In caso di cessazione del rapporto di lavoro la certificazione deve essere consegnata entro dodici giorni dalla richiesta del lavoratore interessato. Tale certificazione, per quanto riguarda i dati previdenziali, sostituisce il modello O1/M.

ObisM
L'ObisM Ŕ il documento che l'Istituto invia ai pensionati, ad inizio anno, e riporta gli importi delle rate di pensione che verranno percepite durante l'anno.