1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Il sindaco: «Faccio appello ai volterrani e agli abitanti del territorio,affinchè possano passare una domenica diversa, immergendosi nell'atmosfera giovane, ma allo stesso tempo carica di storia e di segreti della scuola»

Una  domenica per scoprire e riscoprire le numerose attività del Liceo Artistico di Volterra che aderisce alle Giornate Fai di primavera. Il 20 marzo l'appuntamento per cittadini e  turisti è all'interno della scuola. «Faccio appello ai volterrani e agli abitanti del territorio, ma anche a chi viene da fuori - dichiara il sindaco Marco Buselli -, affinchè possano passare una domenica diversa dal solito, immergendosi nell'atmosfera giovane, ma allo stesso tempo carica di storia e di segreti, del Liceo Artistico di Volterra, aperto a tutti nell'ambito delle giornate del Fai. Io stesso, prima di essere sindaco, non avevo mai visto i bellissimi ambienti e i particolari di un altro dei gioielli architettonici della nostra città. I ragazzi faranno da guide, e questo è un altro valore aggiunto importante». In programma le visite all'istituto e ai laboratori di discipline plastiche e dei metalli, legno e alabastro e le mostre realizzate dai ragazzi ..
«Viviamo le iniziative della nostra comunità, senza dire che non c'è niente da fare - aggiunge il sindaco -. Prima di tutto perchè non è vero. Le prossime domeniche sono anche un'occasione per mettere piede sul "Treno letterario", dopo l'inizio molto ben riuscito a cura dell'Assessore Alessia Dei, di Toscanalibri, e con lo straordinario contributo di Renato Bacci sulle orme di Cassola, di cui giusto tra un anno ricorrerà il centenario»

fonte: Uffcio Stampa