1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Il sindaco Buselli: «Invito i cittadini volterrani a sfruttare le occasioni di sosta create apposta per i residenti, evitando di invadere le piazze e i sagrati delle chiese della città»

Lotta alla sosta selvaggia e stretta sul traffico a Volterra. Sono decine le sanzioni per divieto di sosta inflitte dai due nuovi ausiliari del traffico, formati dal Comune a cui, a breve, si aggiungeranno anche altre figure di ausiliario del traffico formate in collaborazione con Ctt. Tra le novità per contrastare l'evasione dei bus, l'istituzione del check point al terminal bus di Piazza Martiri. Il sindaco Marco Buselli ha anche scritto a tutti gli enti che insistono in Piazza dei Priori con le proprie sedi istituzionali, per evitare la sosta delle auto nella cornice della Piazza. A breve ci saranno anche gli stalli disegnati in Via Roma, per poter dare alle Forze dell'ordine posti riservati, senza occupare la Piazza. «Abbiamo parlato del problema anche con i rappresentanti della Chiesa volterrana - aggiunge il primo cittadino-, perchè spesso gli edifici di culto sono invasi, sul fronte delle proprie facciate, dalla sosta selvaggia delle auto. Invito i cittadini volterrani a sfruttare le occasioni di sosta create apposta per i residenti, evitando di invadere le piazze e i sagrati delle chiese della città. Per migliorare l'accoglienza inoltre stiamo anche dotando in questo momento i parcometri di ricevitori di carte di credito».

fonte: Ufficio Stampa