1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

«La volontà è quella di migliorare gli scambi interni alla Val di Cecina, rafforzando il collegamento con la ferrovia esistente».

Il Comune di Volterra ha studiato delle possibilità di un collegamento veloce ed elettrico tra la frazione di Saline e la città, sfruttando il sedime della ex strada ferrata a cremagliera. Lo studio di fattibilità sarà illustrato a Volterra il 14 marzo alla presenza del vice ministro alle infrastrutture Riccardo Nencini. L' appuntamento è per le 17 in Torre Toscana, al quale prenderanno parte i Sindaci della val di Cecina. «La volontà - spiega l'assessore ai lavori pubblici Paolo Moschi - è quella di migliorare gli scambi interni alla Val di Cecina, rafforzando il collegamento con la ferrovia esistente. Ma anche quella di offrire una opportunità in più ai molti turisti che visitano la zona».

fonte: Uffcio Stampa