1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Legalità nelle scuole - incontri con la Polizia di Stato

 

 
Adesione alle iniziative della Polizia di Stato
 
giovedì 7 marzo 2013 ore 9.00-11.00
Aula delle colonne dell'ITCG Niccolini di Volterra
classi presenti: 1BA - 1AG - 1AA - 2AG - 2AA, totale alunni 81
 
venerdì 8 marzo 2013 ore 8.45 - 10.20
Aula delle colonne dell'ITCG Niccolini di Volterra
classi presenti: 3CA - 3AP - 5AP, totale alunni 57

venerdì 8 marzo 2013 orer 10.35 - 12.00
Aula delle colonne dell'ITCG Niccolini di Volterra
classi presenti: 4AC - 4AP - 4AG, totale alunni 67
 

 

 
Il tema della legalità entra nelle scuole grazie alla Polizia di Stato
 

Prende il via l'attività concertata tra l'Amministrazione ed il locale commissariato, che prevede incontri sul tema della legalità  con gli studenti della Scuola secondaria di primo grado Jacopo da Volterra. 
 
 
Questo il calendario dei primi appuntamenti:

classe 3A lunedi 18 febbraio 14.30/15.30
 
classe 3B giovedi 21 febbraio 09.00/10.00 
 
classe 3C giovedi 28 febbraio 11.00/12.00 
 
 
Intese dirette con la dirigente scolastica prof.ssa Nadia TANI e le insegnanti hanno permesso di mettere a fuoco  gli argomenti da trattare. Verrà inoltre presentato un concorso dal titolo:" Poliziotto un amico in più",  avente come tema il rapporto Forte - Debole, che permetterà di affrontare l'argomento del bullismo. 
 
Il 14 Marzo ci sarà anche l'incontro con l'Università della libera età, concordato con il prof. NESI Luciano, sul tema delle truffe e della legalità in genere, con consigli su norme di comportamento quanto mai utili in  questo momento. 

Il progetto, fortemente voluto dal dott. Paolo Pizzimenti, proseguirà con altri appuntamenti che vedono La Polizia di Stato  a disposizione dei cittadini, anche dei più giovani, portando esempi positivi, spiegando norme di comportamento e di condotta, con la forza dell'esempio diretto e della esperienza su strada dei suoi operatori.
 
Grazie da parte dell'Amministrazione e dei cittadini.