1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Garante della Comunicazione degli atti di pianificazione urbanistica in corso

 
Il Garante della Comunicazione ha il compito di:

 assicurare la conoscenza effettiva e tempestiva delle scelte e dei supporti conoscitivi relativi alle fasi procedurali di formazione e adozione degli strumenti della pianificazione territoriale e degli atti di governo del territorio;
 
 promuovere, nelle forme e con le modalità più idonee, l'informazione ai cittadini stessi, singoli o associati, del procedimento medesimo.
 
 In via di prima applicazione degli articoli 19 e 20 della legge regionale che disciplina la materia (L.R. n. 1 del 3.1.2005, Norme per il governo del territorio) il comune di Volterra, per ciascuno degli atti di pianificazione sottoelencati, nomina di volta in volta uno dei Garanti individuati.
 

 

 

Comunicazioni relative ad atti di pianificazione in corso

 

VARIANTE GESTIONALE AL VIGENTE REGOLAMENTO URBANISTICO - ADOZIONE

 

Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (B.U.R.T.) n° 22 del 29.05.2013 (parte II) e contestualmente sull'Albo pretorio comunale on line la documentazione della "Variante Gestionale" al vigente Regolamento Urbanistico comunale.

 

 

Approvata la "Variante Gestionale" al Regolamento urbanistico comunale (Dicembre 2013)

 

Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (B.U.R.T.) n° 3 del 22.01.2014 l'avviso di avvenuta approvazione della "Variante Gestionale" al vigente Regolamento Urbanistico comunale.

Da tale data la Variante allo strumento urbanistico acquista efficacia.

 
 

Di tale documentazione chiunque può prenderne visione collegandosi al seguente link

 
 

 
 

 
PIANO COMPLESSO D'INTERVENTO SD2 - ADOZIONE

 

Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (B.U.R.T.) n° 22 del 29.05.2013 (parte II) e contestualmente sull'Albo pretorio comunale on line la documentazione del  "Piano Complesso d'Intervento sullo Schema Direttore SD2 - I Luoghi della Cultura" del vigente Regolamento Urbanistico comunale.

 

Di tale documentazione chiunque può prenderne visione collegandosi al seguente link e presentare, entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla pubblicazione medesima, le proprie osservazioni.

 

 

Approvato il "Piano Complesso d'Intervento sullo Schema Direttore SD2-I Luoghi della Cultura" del vigente Regolamento urbanistico comunale (Febbraio 2014)

 

Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (B.U.R.T.) n° 11 del 19.03.2014 l'avviso di avvenuta approvazione del "Piano Complesso d'Intervento sullo Schema Direttore SD2-I Luoghi della Cultura" del vigente Regolamento urbanistico comunale.
Da tale data il suddetto atto di Governo del Territorio acquista efficacia.

 
 

Di tale documentazione chiunque può prenderne visione collegandosi al seguente link

 
 

 

 
POGGIO ALLE CROCI -ADOZIONE

 

PIANO ATTUATIVO "RECUPERO DEL COMPLESSO EDILIZIO E DELL'AREA DELL'EX OSPEDALE PSICHIATRICO" (area di trasformazione SD ATPA10)
 
Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (Burt) la proposta di piano, del rapporto ambientale e della sintesi non tecnica ai fini della Valutazione Ambientale Strategica. Avviso pubblicato ai sensi dell'art. 25 "Consultazioni" della L.R.T. n. 10/2010 e s.m.i..
Di tale documentazione chiunque può prenderne visione e presentare, entro il termine di sessanta giorni dalla pubblicazione medesima, proprie osservazioni e pareri.

 
 
 
 

 

Approvato il "Piano Attuativo Poggio alle Croci (Schema Direttore SD5 - Area di Trasformazione AT-PA10) sul recupero del Complesso Edilizio dell'area dell'ex ospedale psichiatrico" del vigente Regolamento Urbanistico comunale (Aprile 2014)

 

Si informa che è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (B.U.R.T.) n° 15 del 16.04.2014 l'avviso di avvenuta approvazione del "Piano Attuativo Poggio alle Croci" del vigente Regolamento urbanistico comunale.
Da tale data il suddetto Piano Attuativo acquista efficacia.

 
 

Di tale documentazione chiunque può prenderne visione collegandosi al seguente link

 

 
VARIANTE URBANISTICA AREA EX SCUOLA DEI CAPPUCCINI