1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Solidarietà per la strage di Brindisi

 

A seguito dell'atroce episodio di violenza che si Ŕ perpetrato a Brindisi, nell'esprimere esprimiamo sdegno e sincero cordoglio, riteniamo di doverci uniformare alla risposta immediata, forte e compatta che da parte di tutto il Paese sarÓ messa in atto lunedý mattina.
In linea con la Provincia ed in accordo con i Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di Volterra, lunedý 21 maggio alle 8.30 rappresentanti dell'Amministrazione Comunale e Provinciale, si recheranno all'IIS "Carducci", ed altri all'ITCG "Niccolini", dove, insieme ai rispettivi Dirigenti Scolastici, incontreranno gli studenti rappresentanti di classe per condividere un documento che stigmatizzi il vergognoso attentato e sia di solidarietÓ alla famiglia della vittima, di rassicurazione per i giovani circa la presenza delle Istituzioni a loro tutela, e di speranza che siano individuati i feroci ed irresponsabili autori di un atto cosý vigliacco.
Il messaggio potrÓ poi essere di spunto per discussioni e riflessioni che i singoli Docenti ed i loro studenti terranno all'interno di Assemblee in ogni classe.
Alle ore 9.30 il suono della campanella ( un suono che si possa distinguere da quello tradizionale) sarÓ il segnale per un minuto di silenzio e di raccoglimento.


Gli Istituti espongono la bandiera listata a lutto.


L'Amministrazione Comunale di Volterra