1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione

Consulte, comitati e commissioni comunali

La maggior parte di questi organismi di partecipazione all'attività amministrativa dell'ente sono regolamentati da appositi atti, reperibili nella sezione dei regolamenti comunali.
 
Le consulte, i comitati e le commissioni che operano nell'ambito dell'Amministrazione Comunale sono le seguenti: 

  1. Consulte comunali
  2. Comitati
  3. Commissioni comunali
 

Consulte comunali

 

- Consulta degli Anziani

 

La Consulta Comunale degli Anziani ha le seguenti competenze:
 

  • esprime pareri sulle procedure e sulle compartecipazioni predisposte in materia di soggiorni, assistenze domiciliari, ricoveri in strutture residenziali e semiresidenziali riguardanti gli anziani; 
  • esprime pareri sulla procedura per la erogazione delle varie forme di assistenza agli anziani, nonché sulle caratteristiche dei servizi stessi; 
  • segnala situazioni di bisogno ed aree problematiche, collaborando alla individuazione di proposte orientate alla loro soluzione; 
  • collabora alla promozione di nuovi servizi e individua forme di coinvolgimento per la loro gestione; 
  • collabora alla realizzazione di studi e ricerche sulle problematiche della terza età; 
  • collabora con gli assessorati competenti alla individuazione ed eventualmente anche alla realizzazione di iniziative culturali, ricreative, aggregative e di conoscenza sui bisogni abitativi e sugli spazi di vita degli anziani.
 

- Consulta del sociale

 

La Consulta Comunale del Sociale ha le seguenti competenze:
 

  • ha funzioni consultive, di proposta e di stimolo per gli atti di competenza del Comune di Volterra nell'ambito delle attività sociali del territorio;
  • ha il compito di promuovere la migliore qualità della vita, facendo conoscere le esigenze ed i bisogni emergenti, di stimolare e favorire il sorgere e lo svilupparsi di tutte le iniziative che, nel settore, vadano nel senso di potenziare e valorizzare i servizi che svolgono azioni direttamente volte alla prevenzione ed alla rimozione di situazioni di bisogno della persona umana e della collettività sociale;
  • svolge il ruolo di coordinamento dell'associazionismo sociale, del volontariato, delle cooperative sociali e del privato sociale presenti sul territorio, esaminando le relative problematiche, promuovendo iniziative di formazione ed aggiornamento, nonché strategie comuni per far fronte ad emergenze sociali.
 

- Consulta della cultura

 

La Consulta Comunale della Cultura ha le seguenti competenze:
 

  • ha funzioni consultive, di proposta e di stimolo per gli atti di competenza del Comune di Volterra nell'ambito delle attività culturali del territorio;
  • ha, in particolar modo, il compito di promuovere i beni culturali della città, facendo conoscere le esigenze ed i bisogni emergenti, di stimolare e favorire il sorgere e lo svilupparsi di tutte le iniziative che, nel settore, vadano nel senso del potenziamento delle attività di cultura e spettacolo;
  • svolge il ruolo di coordinamento dell'associazionismo culturale presente sul territorio, esaminando le relative problematiche, promuovendo attività, nonché strategie comuni per la valorizzazione del patrimonio museale ed artistico, delle iniziative letterarie, scientifiche, teatrali e musicali programmate nel territorio comunale;
  • La Consulta, infine, si pone come terreno di collaborazione e confronto con tutte le iniziative progettate a livello di zona Alta Val di Cecina.
 

- Consulta dello sport

 

La Consulta Comunale per lo Sport ha i seguenti compiti:
 

  • esprimere parere sugli atti della programmazione comunale, formulando proposte concernenti il territorio comunale; 
  • curare e promuovere iniziative ed attività di informazione nell'ambito della programmazione comunale; 
  • formulare alla Giunta comunale ed al Consiglio Comunale proposte per provvedimenti ed iniziative, da adottare nell'ambito della più larga diffusione della pratica sportiva nel territorio comunale; 
  • agire in collegamento con eventuali consulte di altri comuni, con la Provincia di Pisa e la Regione Toscana; 
  • proporre indicazioni sull'utilizzazione degli impianti sportivi comunali e scolastici.
COMPONENTI CONSULTA DELLO SPORT
RAPPRESENTANTE
 

- Consulta Giovanile

 

La Consulta Giovanile ha i seguenti compiti:
 

  • esprime proposte ed elabora progetti inerenti le problematiche delle realtà giovanili del Comune di Volterra;
  • può esprimere giudizi sull'operato delle autorità competenti a proposito delle questioni inerenti i ragazzi e le ragazze del suo Comune;
  • elabora progetti che, attraverso la collaborazione degli uffici dell'Assessorato alla Sicurezza Sociale e l'utilizzazione di materiali in possesso del Comune e con l'impegno ed il coinvolgimento di scuole, associazioni e singoli, creino le condizioni per una piena realizzazione dei principi di cittadinanza dei ragazzi e delle ragazze;
  • raccoglie e diffonde materiali e informazioni per perseguire gli scopi per cui si è formata;
  • può svolgere attività di indagine e conoscenza sulla condizione giovanile nel territorio comunale.
COMPONENTI CONSULTA GIOVANILE
RAPPRESENTANTI
 
 

Comitati

- Comitato delle Contrade  

 

Dal 19 luglio 1999 è stata costituita una Associazione denominata "Comitato delle Contrade" della città di Volterra tra le otto contrade cittadine, rinate su iniziativa del Comune di Volterra, della Consulta dello Sport e del Gruppo Storico Sbandieratori.

Ne fanno parte le seguenti Contrade:
- Cavallaro - Moie Regis
- Piazza - Santa Maria
- Porta a Selci
- Porta all'Arco - S. Alessandro
- San Giusto
- Sant'Agnolo
- Santo Stefano - Colombaie
- Villamagna

Il  comitato delle Contrade ha i seguenti compiti:
 

  • promuovere, favorire e coordinare le attività sociali, culturali, ricreative, sportivo agonistiche e di rievocazione storica comuni alle Contrade e alle associazioni che fanno parte del Comitato;
  • coadiuvare e vigilare sulle medesime attività delle singole Contrade nell'osservanza dei rispettivi statuti e dello statuto dell'Associazione, allo scopo di ricreare quel tessuto umano che, nell'intento di soddisfare comuni bisogni, sappia ritrovare occasioni di incontro e di dialogo in spirito di amicizia e di solidarietà.
 

- Comitato dei Gemellaggi

 

Il  comitato dei Gemellaggi ha i seguenti compiti:
 

  • programmare, organizzare e coordinare le varie iniziative atte a rendere sempre più funzionali le attività del gemellaggio promosso dal Comune di Volterra con enti territoriali di altri paesi sulla base delle relative deliberazioni del Consiglio Comunale; 
  • favorire la sensibilizzazione della cittadinanza alle motivazioni del gemellaggio ed una larga e consapevole sua partecipazione alle varie iniziative di cui sopra, con particolare riguardo alla mobilitazione delle varie associazioni, organismi e gruppi sociali che operano nel Comune sul piano economico, culturale, sociale, sportivo, ecc..
COMPONENTI COMITATO GEMELLAGGI
RAPPRESENTANTE
 
CARICHE
NOMINATIVO
PRESIDENTE
Lopiano Eleonora
Rappresentante Gruppo Consiliare "Uniti per Volterra - Lista civica"
Munday Giulia Ann
Rappresentante Gruppo Consiliare "Volterra Futura"
Paterni Paolo
Rappresentante Gruppo Consiliare "Progetto per Volterra"
Mangini Giovanni
Rappresentante Gruppo Consiliare "Gruppo Misto"
Lonzi Simone
Assessore
Baruffa Gianni
Assessore
Dei Alessia
Membro
Barbafiera Renzo
Membro
Bruni Niccolò
Membro
Campana Nicola
Membro
Chiarugi Eleonora
Membro
Chiodi Anna
Membro
De Simone Grazia
Membro
Fidi Margherita
Membro
Giustarini Alberto
Membro
Iadanza Anna
Membro
Leonetti Riccardo
Membro
Marchetti Leonardo
Membro
Mechini Valentina
Membro
Mori Naomi
Membro
Pescucci Massimo
Membro
Pierella Daniele
Membro
Socchi Marco
Membro
Veracini Gabriele
 

- Comitato delle Pari Opportunità

 

Il  comitato delle Pari Opportunità ha i seguenti compiti:
 

  • promuove indagini conoscitive, ricerche, analisi e seminari necessari ad individuare misure atte a creare condizioni di pari opportunità tra i lavoratori e le lavoratrici; 
  • formula proposte di piani di azioni positive a favore delle lavoratrici e ripropone ogni altra misura atta a consentire il conseguimento della reale parità;
  • relaziona all'Amministrazione almeno una volta all'anno sulle condizioni oggettive in cui si trovano le lavoratrici, anche in riferimento al punto iniziale, con conseguente impegno alla pubblicazione e pubblicizzazione di tali dati;
  • promuove iniziative volte ad attuare le direttive UE per l'affermazione, sul lavoro, della pari dignità delle persone, in particolare per rimuovere comportamenti molesti e lesivi delle libertà personali dei singoli e per superare quegli atteggiamenti che recano pregiudizio allo svolgimento e allo sviluppo di corretti rapporti; 
  • propone iniziative volte ad incentivare la flessibilità degli orari di lavoro anche in rapporto a quelli dei servizi sociali; 
  • promuove indagini e formula proposte sui temi dell'educazione alla salute, del miglioramento della sicurezza e salute sul luogo di lavoro, sulla prevedibilità dei rischi specifici per le lavoratrici e per i lavoratori, nonché sulle situazioni di lavoro che possano rappresentare rischi per la maternità; 
  • valuta i fatti segnalati riguardanti azioni di discriminazione professionale e formula proposte in merito; 
  • adempie ad ogni altra incombenza ad esso attribuita da normativa di fonte contrattuale o legislativa.
 
 

Commissioni comunali

- Commissione Consiliare Assetto e Programmazione del Territorio
  

In base all' Art. 15 dello Statuto Comunale e all'Art. 44 del regolamento per lo svolgimento delle sedute del Consiglio Comunale è stata istituita La Commissione Consiliare permanente Assetto e Programmazione del Territorio. Tale Commissione è nominata dal Consiglio Comunale ed è composta da sette consiglieri di cui tre appartenenti alla minoranza.

 
COMPONENTI COMMISSIONE ASSETTO E PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO
RAPPRESENTANTE
Fidi Massimo
consigliere di maggioranza
Garfagnini Tiziana
consigliere di maggioranza
Fedeli Riccardo
consigliere di maggioranza
Canzano Pietro
consigliere di maggioranza
Pasqualetti Chiara
consigliere di minoranza
Guarneri Sonia
consigliere di minoranza
Lonzi Simone
consigliere di minoranza
 

- Commissione Consiliare Bilancio e Finanze

In base all' Art. 15 dello Statuto Comunale e all'Art. 44 del regolamento per lo svolgimento delle sedute del Consiglio Comunale è stata istituita La Commissione Consiliare permanente Bilancio e Finanze. Tale Commissione è nominata dal Consiglio Comunale ed è composta da sette consiglieri di cui tre appartenenti alla minoranza.

 
COMPONENTI COMMISSIONE BILANCIO E FINANZE
RAPPRESENTANTE
Pescucci Erika
consigliere di maggioranza
Tanzini Francesca
consigliere di maggioranza
Moschi Paolo
consigliere di maggioranza
Trafeli Stefania
consigliere di maggioranza
Santi Giacomo
consigliere di minoranza
Guarneri Sonia
consigliere di minoranza
Lonzi Simone
consigliere di minoranza
 

- Commissione Regolamenti

 
COMPONENTI COMMISSIONE REGOLAMENTI
RAPPRESENTANTE
Fedeli Riccardo
consigliere di maggioranza
Canzano Pietro
consigliere di maggioranza
Trafeli Stefania
consigliere di maggioranza
Garfagnini Tiziana
consigliere di maggioranza
Paterni Paolo
consigliere di minoranza
Guarneri Sonia
consigliere di minoranza
Pescucci Margherita
consigliere di minoranza
 

- Commissione Consiliare di Controllo sulle Strutture Ricettive e Ricreative di proprietà comunale 

In base all' Art.13 del regolamento per la gestione delle strutture turistiche comunali è stata istituita La Commissione Consiliare di Controllo sulle Strutture Ricettive e Ricreative di proprietà comunale tramite la quale L'Amministrazione comunale esercita la vigilanza ed il controllo sulla gestione delle suddette strutture. Tale Commissione di Vigilanza è nominata dal Consiglio Comunale ed è composta dal Presidente (Sindaco o suo delegato) e tre consiglieri di maggioranza e tre di minoranza.

 
COMPONENTI COMMISSIONE STRUTTURE TURISTICHE
RAPPRESENTANTE
 

- Commissione Edilizia
 

La commissione Edilizia ha i seguenti compiti: 

  • ha funzioni consultive in materia edilizia ed urbanistica; 
  • esprime il proprio parere, obbligatorio ma non vincolante, su tutte le opere pubbliche e private per le quali è fatto obbligo di richiedere la concessione edilizia.
 
COMPONENTI COMMISSIONE EDILIZIA
Ceccarelli Vinicio
Nencini Luca
Genuini Silvio
Salvadori Luca
Silvestri Maria Libera
Ghelli Stefano
Giuntini Luciano
 

- Commissione Pari Opportunità 

La commissione delle Pari Opportunità ha i seguenti compiti:
 

  • promuove e svolge indagini e ricerche sui percorsi dell'identità femminile e sulla condizione delle donne nel territorio; 
  • opera per favorire l'accesso delle donne al mercato del lavoro e per incrementare le opportunità di formazione e di progressione professionale delle donne stesse, in ottemperanza alle normative nazionali e comunitarie, in particolare in quelle attività lavorative e professionali nelle quali la presenza femminile è più carente; 
  • sviluppa e promuove interventi nel mondo della scuola, in collaborazione con le istituzioni preposte per rafforzare la soggettività femminile docente, per educare le nuove generazioni al riconoscimento e alla valorizzazione della differenza di genere eliminando gli stereotipi sessisti presenti nella comunicazione scritta, orale e mass mediale;
  • attraverso gli uffici del Comune promuove iniziative che favoriscono la visibilità della cultura delle donne sia nel campo del sapere (storia, sociologia, filosofia, psicologia, pedagogia, medicina, ecc.) sia nel campo del "saper fare" (professioni tradizionali e non tradizionali, imprenditoria, cinema, teatro, giornalismo, arte, scrittura, ecc.);
  • attraverso gli uffici del Comune attua iniziative dirette a promuovere condizioni familiari di piena corresponsabilità della coppia che consenta alla donna di rendere compatibile l'esperienza familiare con l'impegno pubblico, sociale, professionale;
  • favorisce la costituzione di reti di relazione con le associazioni femminili; 
  • provvede al reperimento, acquisto, conservazione e diffusione di materiale bibliografico e documentaristico sulla cultura di genere e sulla condizione femminile.
 
Componenti Commissione P.O:
Anna Bolognesi - PRESIDENTE
Claudia Colombo - VICEPRESIDENTE
Roberto Costa - Membro Ufficio Presidenza
Componenti Commissione:
Basilici Laura
Bianchi Silvia
Bolognesi Anna
Cheti Alessandra
Colombo Claudia
Guerrieri Vanda
Lulleri Marzia
Nesi Irene
Rosa Manola
Verdianelli Giulia
Rappresentanti per ciascun gruppo consiliare:
Pistolesi Ilenia - Gruppo "Volterra Città Aperta"
Del Bigallo Cinzia - Gruppo "Il Popolo per Volterra"
Grilli Agnese - Gruppo "La Sinistra per Volterra"
Costa Roberto - Gruppo "Uniti per Volterra"
Consiglieri comunali in carica:
Dello Sbarba Rosa - Gruppo "Volterra Città Aperta"
Moretti Francesca - Gruppo "Volterra Città Aperta"
Bassini Antonella - Gruppo "Il Popolo per Volterra"
Guarneri Sonia - Gruppo "Uniti per Volterra"
Tonelli Elisa - Gruppo "Uniti per Volterra"
Trinciarelli Vera - Gruppo "Uniti per Volterra"