1. Inizio pagina
  2. Contenuto della pagina
  3. Menu principale
  4. Menu di Sezione
Contenuto della pagina

Bando per un concorso di idee

Realizzazione di un percorso per il superamento delle barriere architettoniche per accedere al parco archeologico "E. Fiumi"


Graduatoria definitiva - 3 ott 2006


Scopo e obiettivi del concorso:

Parco "E. Fiumi" - la fortezza medicea
Parco "E. Fiumi" - la fortezza medicea

Il Comune di Volterra bandisce un concorso di idee, in un'unica fase, anonimo con lo scopo di acquisire la migliore proposta ideativa, progettuale e compositiva attraverso cui potrà attuarsi la riqualificazione culturale e la valorizzazione sociale del Parco Archeologico E. Fiumi, sito nel Capoluogo, nel rispetto della storia che ha costruito e plasmato il luogo.

Ai concorrenti è richiesto di elaborare proposte che tengano conto della compatibilità con i vincoli imposti dalle preesistenze storiche e dovranno consentire l'accessibilità e la fruibilità del luogo da parte dei soggetti diversamente abili.

Elemento fondamentale per la buona riuscita dell'intervento sarà l'attenta analisi e ridefinizione della mobilità e della viabilità pedonale nell'intento di valorizzare il sito come percorso ricreativo e culturale, e che si relazioni con le caratteristiche storiche e nel contempo risponda alle nuove esigenze turistiche, di fruibilità, accessibilità e tutela ambientale. È necessario, pertanto, uno studio rivolto ad un esame dei percorsi pedonali, dell'illuminazione, dell'arredo urbano, come elementi di individuazione di spazi e/o ambiti di sosta, incontro, ritrovo e con finalità culturali ed allo studio del verde come elemento di individuazione e definizione del paesaggio.

L'intervento deve mirare alla dotazione di tutte quelle attrezzature idonee a consentire e sviluppare l'usufruibilità del luogo e degli spazi adiacenti. La qualità architettonica dovrà essere accompagnata dalla qualità funzionale ed economica dell'opera sia nella fase realizzativa che in quella manutentiva della stessa. La valutazione dell'impatto ambientale sarà orientata ad un organico rapporto tra l'architettura e le particolari peculiarità dei luoghi naturali o costituiti con cui essa si relaziona.

Ai concorrenti è richiesta una presentazione ideativa con complessità a livello di dettaglio paragonabile a quanto previsto per un progetto preliminare.

La scadenza per la presentazione dei documenti è fissata alle ore 12,00 del 14 giugno 2006. Il sopralluogo (non obbligatorio) si terrà alle ore 11,00 del 30 marzo 2006.
 
Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi a:
Comune di Volterra - Piazza dei Priori, 1 - 56048 Volterra (PI)
dott. arch. Sergio Trafeli - Responsabile del procedimento
Settore Lavori Pubblici - tel. 0588/86050 - fax. 0588/85077
e-mail:
s.trafeli@comune.volterra.pi.it 



 

Bando del concorso

 

Rettifica del bando - art. 12

 

Documentazione (v. art. 7 del bando)